La Liga: Tre squadre in lotta per la salvezza

19 maggio 2022 11:14:52 CET
Javier Aguirre, tecnico del Maiorca.

Le sfide della penultima giornata hanno delineato il volto della classifica, almeno in zona Champions ed Europa League, in coda, invece, ci sono tre squadre che si giocano la salvezza all'ultimo turno.

L'Alaves ha perso per 3-1 contro il Levante subendo la ventiduesima sconfitta in campionato, che è costata alla squadra di Julio Velázquez la retrocessione in Seconda divisione insieme a quella allenata da Alessio Lisci.
C'è ancora speranza invece per il Cadiz, riuscito inaspettatamente a strappare il pareggio al Real Madrid guadagnandosi un'ultima chance di salvezza, per il Maiorca, che ha vinto contro il Rayo Vallecano, e il Granada, sedicesimo e reduce dalla sconfitta contro il Real Betis. 

Il Maiorca cerca i tre punti contro l'Osasuna

Nell'ultima giornata di campionato la squadra di Javier Aguirre sarà impegnata nella trasferta contro l'Osasuna. Il Maiorca deve vincere per sperare di rimanere nel massimo campionato spagnolo, o almeno, dovrà provare a fare meglio del Cadiz, l'altra squadra in lotta per la salvezza, impegnata contro il già retrocesso Alaves. La vittoria esterna del Maiorca è quotata a 2.15, il successo casalingo dell'Osasuna è proposto a 3.40, a 3.40 si gioca anche il segno "X".
 
Il momento dell'Osasuna

Al nono posto della classifica con 47 punti, a otto lunghezze dall'Atletico Bilbao ottavo, la squadra di Jagoba Arrasate non ha più niente da chiedere a questo campionato, se non il fatto di voler chiudere la stagione con una vittoria che manca da cinque turni in cui sono arrivati tre pareggi e due sconfitte, l'ultima proprio contro i Los Leones dell'Atletico Bilbao.

Come arriva il Maiorca

Al quartultimo posto con 36 punti, gli stessi totalizzati fin qui dal Cadiz terzultimo, la squadra di Arrasate nell'ultimo turno ha battuto il Rayo Vallecano per 2-1 davanti ai propri tifosi, un risultato che ha dato nuove chance ai maiorchini, che ora, per garantirsi la salvezza dovranno dare il massimo per bissare il successo conquistato contro i biancorossi. In 37 giornate di campionato il Maiorca ha conquistato nove vittorie, altrettanti pareggi e subìto 19 sconfitte, il bilancio esterno della squadra di Arrasate è il peggiore della Liga dopo quello di Alaves ed Espanyol, nelle 18 gare disputate lontano dal Visit Mallorca Estadi il Maiorca ha raccolto appena nove punti, frutto di due vittorie e tre pareggi, ma la posta in palio contro l'Osasuna è altissima, la squadra di Arrasate non può sbagliare.

Il Cadiz cerca la salvezza contro l'Alaves

La sconfitta per 3-1 subita nell'ultimo turno contro il Levante ha decretato la retrocessione in Seconda Divisione dell'Alaves dopo sei anni di permanenza nel massimo campionato spagnolo. Nell'ultima giornata della Liga la squadra di Julio Velázquez può decidere il destino del Cadiz.

Negli ultimi cinque turni l'Alaves ha conquistato due vittorie, contro Espanyol e Villarreall, ottenendo sei punti fondamentali che però non sono bastati a cambiare il destino della squadra basca, che in 37 giornate di campionato ha totalizzato appena 31 punti grazie a otto successi e sette pareggi. L'Alaves, che all'andata ha battuto il Cadiz per 2-0, proverà a ripetere l'impresa per lasciare la Liga in maniera dignitosa. La vittoria casalinga dell'Alaves è quotata a 4.50, il successo esterno del Cadiz è proposto a 1.83, a 3.60 è in lavagna il pareggio.

La squadra di Álvaro Cervera non è padrona del proprio destino e la permanenza in Liga non dipende esclusivamente da una vittoria, ma il Cadiz, che in 37 giornate ha conquistato sette vittorie, 15 pareggi e subìto altrettante sconfitte, ha il dovere di provare a raggiungere una salvezza non scontata, ma ancora possibile, nell'ultima giornata di campionato. Niente alibi, l'unica opzione per i gialloblù è la vittoria. 

Articoli Correlati La Liga

Liga: Uno sguardo a questi ultimi 180 minuti

La Liga: Il Maiorca ospita Rayo Vallecano per continuare a sperare nella salvezza

Liga: Giornata 35, discorso salvezza tutto da decidere

La Liga: Il Getafe contro il Rayo Vallecano per ipotecare la salvezza

Il Granada cerca la vittoria contro l'Espanyol per ipotecare la salvezza

Nell'ultimo turno il Granada è stato battuto per 2-0 in trasferta dal Real Betis, subendo la sedicesima sconfitta in 37 giornate di campionato. Mentre la squadra di Manuel Pellegrini si è guadagnata l'accesso alla prossima edizione dell'Europa League, quella di Aitor Karanka è rimasta ferma al sedicesimo posto della classifica con 37 punti, ad una sola lunghezza su Maiorca e Cadiz, rispettivamente quartultima e terzultima, entrambe a quota 36 punti. Nell'ultimo turno della Liga il Granada sarà impegnato sul proprio campo contro l'Espanyol. Per evitare una retrocessione all'ultima giornata i Los Nazaries dovranno dare il massimo per strappare punti preziosi alla squadra di Vincente Moreno, ormai salva.
La vittoria casalinga del Granada è quotata a 1.45, il successo esterno dell'Espanyol è bancato a 7.50, a 4.33 è in lavagna il segno "X".

Come arriva l'Espanyol

Nell'ultimo turno la squadra di Moreno ha pareggiato per 1-1 contro il Valencia davanti ai propri tifosi, un risultato che ha permesso all'Espanyol di raggiungere i 41 punti e assicurarsi una salvezza tranquilla. Al momento la squadra di Moreno occupa il tredicesimo posto della classifica e non ha ormai più niente da chiedere a questo campionato, se non provare a conquistare la seconda vittoria esterna della stagione. L'Espanyol, infatti, ha costruito la propria salvezza su un buon rendimento casalingo (l'ottavo della Liga con nove vittorie, sei pareggi e quattro sconfitte), lontano dal proprio campo, invece, i Los Periquitos hanno raccolto appena otto punti sui 54 a disposizione. Il bilancio esterno dell'Espanyol, il secondo peggiore della Liga dopo quello dell'Alaves, è di una vittoria, cinque pareggi e 12 sconfitte.

Scommesse Calcio

bet365 utilizza cookie
Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie.
Gestisci cookie
Accetta
Cookie di prestazione
I cookie di prestazione migliorano l'esperienza dell'utente attraverso la raccolta anonima delle preferenze. Vengono utilizzati internamente per fornire statistiche complessive sugli utenti che visitano i nostri siti web.
Accetta
Cookie essenziali
Alcuni cookie sono necessari al funzionamento del sito e non possono essere disattivati. Tra questi:
Gestione della sessione
Gestiscono le informazioni della sessione e consentono agli utenti di navigare il sito.
Funzionalità
Contengono delle informazioni che ci permettono di memorizzare le preferenze salvate dall'utente, per es. la lingua, le tipologie di elenco, le impostazioni dei media. Sono inoltre utilizzati per agevolare l'esperienza dell'utente, per esempio evitando che visualizzi lo stesso messaggio due volte.
Prevenzione frodi
Contengono delle informazioni che ci aiutano a bloccare l'uso fraudolento del sito.
Monitoraggio
Contengono informazioni su come gli utenti sono arrivati sul sito. È per noi necessario registrare questo dato, in modo tale da retribuire equamente i nostri affiliati.