Premier League: Attesi 90 minuti di passione per l’assegnazione del titolo

21 maggio 2022 10:33:50 CET
Nella foto il tecnico del Manchester City Pep Guardiola.

Iniziato il countdown finale del campionato di Premier League 2021/22. Uno dei campionati più interessanti d’Europa, che vedrà solamente alla fine di questa giornata, eleggere i campioni d’Inghilterra. Da assegnare alcuni posti per l’Europa, tra Champions, Europa League e Conference League e si attende anche l’ultimo verdetto per il discorso retrocessione.
Quest’ultimo turno, si svolgerà interamente nella giornata di domenica in un unico orario, alle ore 17:00.
Curiosi di vedere come arrivano i club a questo appuntamento finale, entriamo nell’analisi.

Arsenal - Everton

All’Emirates Stadium, va di scena una gara delicata, quella tra Arsenal ed Everton. I “gunners” hanno sprecato troppo nelle ultime uscite. Sono due infatti le sconfitte, entrambe in trasferta (nello scontro diretto contro il Tottenham 3 a 0 e Newcastle 2 a 0) che potranno costargli caro ai fini della classifica. Sono stati scavalcati e adesso sono in zona Europa League. Vincere potrebbe non bastare per un eventuale ingresso in zona Champions.
Affronteranno comunque l’Everton che nel recupero casalingo di giovedì che li ha visti faccia a faccia contro il Crystal Palace, sono usciti vittoriosi per 3 a 2 e con la salvezza in tasca.

Per questa sfida la piattaforma di scommesse online bet365 quota il successo della squadra di casa a 1.33, a 9.00 è invece data la vittoria dell’Everton. Il pareggio è proposto a 5.00.

Brentford - Leeds

Al Brentford Community Stadium, un’altra partita decisiva che vede il Brentford contrastare il Leeds. Padroni di casa che hanno condotto un campionato molto positivo, si sono lasciati alle spalle il brutto periodo di inizio anno 2022, lavorando sodo e trovando la giusta quadratura che li ha portati ad ottenere risultati incredibili. Undicesimi in classifica, con 13 vittorie, sette pareggi e 17 sconfitte, hanno raccolto 46 punti. Cercheranno oggi la terza vittoria consecutiva per chiudere in bellezza ritrovarsi dopo le vacanze.
Si troveranno davanti, un Leeds all’ultima chiamata, che per evitare lo spettro della retrocessione, dovrà vincere e sperare in un passo falso del Burnley.

Brighton - West Ham

Al Amex Stadium, il match tra Brighton e West Ham. I “seagulls” si possono ritenere più che soddisfatti per ciò che hanno fatto vedere in campo per tutta la stagione. Concludono l’annata in forma impeccabile, guadagnando tra aprile e maggio 15 punti su 24 disponibili, che li hanno portati fino al decimo posto in classifica a quota 48 punti.
Affronteranno il West Ham, settima in classifica con 56 punti, squadra che deve ancora capire in quale torneo europeo parteciperà (Europa o Conference League) il prossimo anno. I ragazzi del tecnico David Moyes, domenica avevano sfiorato l’impresa, conducendo per 2 a 0 contro i primi della classe ma nella ripresa, il City ha fatto valere la propria forza per riacciuffare il pareggio. Quest’oggi devono assolutamente vincere e sperare in un passo falso dello United.

Burnley - Newcastle

Al Turf Moor si affrontano Burnley e Newcastle. Padroni di casa che se vorranno evitare la retrocessione, avranno come unico obiettivo la vittoria.
Gli ospiti, partiti male ad inizio stagione, sono stati autori di una bella risalita in centro classifica. Con l’acquisizione della nuova proprietà, avvenuta lo scorso ottobre da parte di un principe saudita, si è sistemato l’assetto societario che ha potuto iniziare a rinforzare la squadra, attrezzandola per ben figurare. Con questa salvezza raggiunta, potranno iniziare a programmare per il prossimo anno.

Chelsea - Watford

Allo Stamford Bridge, si gioca il match tra Chelsea e Watford. I “blues”, avevano iniziato il cammino col piede giusto ma via via l’entusiasmo è andato scemando anche la gestione di alcuni calciatori del calibro di Lukaku, non hanno trovato lo spazio che si aspettavano, non riuscendo ad essere dei trascinatori. Potranno comunque concludere la stagione in terza posizione, basterebbe un’ultima vittoria e l’occasione è delle migliori. Affronteranno infatti, il Watford, squadra già retrocessa in Championship. La squadra allenata da Roy Hodgson, non è riuscita a tenere il passo per tentare l'assalto alla salvezza. Dovranno ripartire dalle fondamenta e sviluppare subito un progetto che possa riportare gli “hornets” subito nella massima categoria.

Articoli Correlati Premier League

Premier League: Siamo ormai allo sprint finale

Premier League: Champions a rischio per l'Arsenal

Premier League: Burnley, sfida con l'Aston Villa da non sbagliare

Premier League: I Gunners vogliono riportarsi al quarto posto

Al Selhurst Park di Londra, il Crystal Palace affronta il Manchester Utd. Ottimo campionato condotto dai padroni di casa che in serenità, pensano già al futuro.
Partita molto più importante invece per gli ospiti che, nonostante un brutto campionato, non all'altezza dello United, hanno la possibilità di partecipare alla prossima Europa League.
Ad inizio stagione, ai ragazzi del tecnico Solskjaer prima e Rangnick poi, si chiedeva sicuramente di più, con la ciliegina Cristiano Ronaldo arrivato sul finire del mercato ma i risultati non sono stati eccellenti. Vedremo come concluderanno questo cammino.

Leicester - Southampton

Al King Power Stadium, si incontrano Leicester e Southampton. Entrambe hanno condotto un campionato sereno, il Leicester ha sfiorato l'ingresso in Europa, mentre gli ospiti del Southampton dopo aver raggiunto la salvezza, hanno un po' mollato mentalmente ma avrebbero potuto fare qualcosina in più.

Liverpool - Wolves

All’Anfield va di scena l'incontro tra Liverpool e Wolves, con i “reds” che dovranno vincere la gara, per cercare fino all'ultimo minuto di mettere pressione alla capolista e sperare in un loro errore per poter diventare campione in Inghilterra. Gli ospiti, possono ritenersi soddisfatti del loro cammino fatto e concentrarsi al futuro.

Manchester City - Aston Villa

All Etihad Stadium, è tutto pronto per la festa. Ai “citizens” manca l'ultimo passo per diventare campione d'Inghilterra. Affronteranno l'Aston Villa già salvo da qualche giornata e che proverà ad opporre resistenza ma gli uomini di Pep Guardiola non si faranno tradire dall’emozione.

Norwich - Tottenham

Tutto pronto per il Norwich, che affronterà l'ultima gara in Premier League vista la retrocessione. Affronteranno il Tottenham di Antonio Conte che ha bisogno ancora di punti per consolidare il quarto posto e ottenere il pass per la prossima Champions League.

Scommmesse Calcio

bet365 utilizza cookie
Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie.
Gestisci cookie
Accetta
Cookie di prestazione
I cookie di prestazione migliorano l'esperienza dell'utente attraverso la raccolta anonima delle preferenze. Vengono utilizzati internamente per fornire statistiche complessive sugli utenti che visitano i nostri siti web.
Accetta
Cookie essenziali
Alcuni cookie sono necessari al funzionamento del sito e non possono essere disattivati. Tra questi:
Gestione della sessione
Gestiscono le informazioni della sessione e consentono agli utenti di navigare il sito.
Funzionalità
Contengono delle informazioni che ci permettono di memorizzare le preferenze salvate dall'utente, per es. la lingua, le tipologie di elenco, le impostazioni dei media. Sono inoltre utilizzati per agevolare l'esperienza dell'utente, per esempio evitando che visualizzi lo stesso messaggio due volte.
Prevenzione frodi
Contengono delle informazioni che ci aiutano a bloccare l'uso fraudolento del sito.
Monitoraggio
Contengono informazioni su come gli utenti sono arrivati sul sito. È per noi necessario registrare questo dato, in modo tale da retribuire equamente i nostri affiliati.